Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Il salasso per le analisi del sangue

14 gennaio, 2015

magalini

Non si smette mai di imparare quando si entra negli ospedali, perciò voglio condividere con voi questo post che ha dell’incredibile.

Si perchè si tratta di risparmiare in questo caso ben 30 euro ad esame! ma si può fare anche meglio! Stiamo parlando delle analisi del sangue e passiamo subito a farvi vedere 2 esempi:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

In questa prima foto potete notare come dividendo i vari esami in 2 impegnative per un tetto massimo di 8 esami ciascuna e in modo particolare inserendo gli esami costosi come seconda impegnativa la cifra sale fino a ben più di 90 euro!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Gli esami in questione sono esattamente uguali, ma confrontate gli importi! Nella seconda foto la cifra finale è ben diversa!

Ebbene si se volete risparmiare una bella cifretta allora Vi conviene farvi mettere gli esami in ordine di costo dal maggiore al minore considerando che il tetto massimo per ognuna delle impegnative è di 36.15 euro e che per ogni impegnativa pagherete una quota fissa in base al reddito.

Non mi resta che augurarvi “Buona fortuna”!!!!

Annunci

Tanti auguri di Buone Feste!

24 dicembre, 2014

2013

Nell’augurarVi Buone Feste, vi lascio qui sotto i migliori video registrati quest’anno relativi a eventi culturali organizzati sul nostro territorio,

con la speranza che il 2015 porti nuova consapevolezza e partecipazione da parte di tutti.

Non possiamo fare finta di niente: acqua, terra, aria, “risorse” e non “rifiuti” da riciclare da loro dipende la nostra vita su questa terra.

Un luogo finito fatto di risorse limitate, che richiedono tutto l’impegno possibile per salvaguardare e lasciare un futuro migliore anche per i nostri figli.

Auguri!

panettone

Rifiuti zero oggi puoi!

13 aprile, 2013

AGGIORNAMENTO: Faremo il banchetto a Villafranca:

Sabato dalle ore 15 in piazza Giovanni XIII e Domenica mattina sempre nello stesso posto dalle ore 9:30 vi aspettiamo!

Domani in tutta Italia inizierà la raccolta firme per il disegno di legge di iniziativa popolare “Legge rifiuti zero”.

Ad una iniziativa di questo tipo non poteva non partecipare il M5S che raccoglierà le firme in vari comuni della provincia:Verona, Villafranca, Nogara, San Giovanni Lupatoto, Isola della Scala, Bovolone, Pescantina ma ne seguiranno tanti altri.

Questa legge mira ad una riforma organica di tutto il sistema della raccolta e smaltimento riufiuti e si articola su 5 parole fondamentali: sostenibilità, ambiente, salute, partecipazione e lavoro.
Quest’ultimo punto non è da sottovalutare alla luce della situazione attuale: la diffusione della raccolta rifiuti porta a porta, che è uno degli obiettivi, creerebbe migliaia di posto di lavoro che
sarebbero pagati dal recupero dei materiali e dal risparmio ottenuto con la drastica riduzione dei conferimenti negli inceneritori e nelle discariche dei materiali post consumo.

Le linee guida sono:

1 far rientrare il ciclo produzione-consumo all’interno dei limiti delle risorse del pianeta

2 rispettare gli indirizzi della Carta di Ottawa, 1986

3 rafforzare la prevenzione primaria delle malattie attribuibili a inadeguate modalità di gestione dei rifiuti

assicurare l’informazione continua e trasparente alle comunità in materia di ambiente e rifiuti

riduzione della produzione dei rifiuti del 20% al 2020 e del 50% al 2050 rispetto alla produzione del 2000;

6 recepire ed applicare la Direttiva quadro 2008/98/CE

7 recepire ed applicare il risultato referendario del giugno 2011 sull’affidamento della gestione dei servizi pubblici locali

Per perseguire le suddette finalità, il presente progetto di legge contiene una serie di misure finalizzate a:

1 Promuovere e incentivare anche economicamente una corretta filiera di trattamento dei materiali post-consumo 

2 spostare risorse dallo smaltimento e dall’incenerimento verso la riduzione, il riuso e il riciclo

3 Contrastare il ricorso crescente alle pratiche di smaltimento dei rifiuti distruttive dei materiali

4 Ridurre progressivamente il conferimento in discarica e l’incenerimento

Ricordiamo che per essere presentata la Legge di Iniziativa Popolare necessita di 50mila firme certificate.

Quindi lanciamo l’ appello a tutti i cittadini perchè vadano a firmare ai nostri banchetti.

rifiuti_zero

Nuova discarica Ca’ Balestra

3 febbraio, 2013

Siamo andati a registrare la  serata organizzata dal comitato Anti Ca’ Balestra Venerdi 1 Febbraio a Valeggio contro il progetto della nuova discarica Ca’ Balestra fra Quaderni e Valeggio.

Vi lasciamo al video,  buona visione.

Buon 2013!

31 dicembre, 2012

2013

Anche quest’anno è giunto al termine,

abbiamo combattuto insieme tante battaglie,

chissà cosa ci riserverà il nuovo anno, speriamo ci porti un sindaco

che volti finalmente pagina al modo di fare politica che abbiamo visto fin’ora.

Un augurio di buon anno a tutti i Villafranchesi!

12-13 Giugno 4 SI al referendum

2 giugno, 2011

Adesso che la Cassazione ha dato il via definitivo non abbiamo più scuse, fermiamo il nucleare,  la privatizzazione dell’acqua e il legittimo impedimento votando 4 SI.

Domenica saremo in piazza per appoggiare il si a questo referendum!

Vi aspettiamo con un nuovo numero della nostra gazette! 


Impariamo a leggere l’INCI

18 aprile, 2011

Le sostanze chimiche che il nostro corpo assorbe e deve smaltire sono infinite, nel post precedente abbiamo affrontato i pesticidi, ma molto spesso nessuno sa o tende a minimizzare l’uso di shampi,  bagnoschiuma e tutte le schifezze che ci spargiamo sulla pelle frutto della chimica degli anni 50.

Alcune sostanze sono state bandite, ma ne rimangono ancora tante e l’uomo non è tanto diverso dalle cavie da laboratorio. Questo è quello che succede anche nei farmaci dove quello che viene testato è il principio attivo, ma non sappiamo quali sono gli effetti di più principi che si sommano nel nostro corpo, il fatto è che è  impossibile verificarlo. Cosi come sempre, ci facciamo trascinare dagli spot televisivi, ma non è detto che un prodotto pubblicizzato sia anche buono.

Ho ricercato un pò in internet e ho scoperto che esiste un sito che offre un servizio di biodizionario, nel quale basta scrivere i componenti presenti nei prodotti per sapere se è meglio evitarli. La lista degli INCI che dovrete inserire non è altro che la lista dei componenti presenti nel prodotto, l’ordine di questi è importantissimo perchè ne determina la quantità.

Se cercate un pò in internet, trovate mille siti e forum che ne parlano, perciò occhio alla spesa e ogni tanto facciamoci qualche domanda, perchè oggi se cerchiamo, confrontiamo e ci informiamo troviamo le risposte!

Simone Bernabè

Silenzio

10 aprile, 2009

Riunione Comitato di Caluri in collaborazione con Lega ambiente.

12 ottobre, 2008

Giovedi 9 Ottobre a Caluri è stata fatta una riunione molto importante per fare il punto sulla discarica di Caluri a cui sono stati invitati anche il sindaco e l’assessore all’ambiente nonchè gli assessori regionali ma non si è presentato nessuno.

Erano presenti invece i consiglieri Tovo e Zanolli e per la maggioranza il consigliere Residori Arianna.

Per ora è presente solo la prima parte in arrivo anche la seconda.

(Per caricare il video cliccare all’interno della webtv sul pulsante “on demand”

Vi lascio al video integrale:

Vodpod videos no longer available.

L’Informazione passa per Caselle di Sommacampagna

18 settembre, 2008

‘Associazione Briganti di Sherwood, il Gruppo culturale Passepartout di Sona, la Libreria Castioni Sergio
in collaborazione con il Comune di Sommacampagna hanno organizzato il giorno 17 Settebre alle ore 20:45 l’incontro con:
MARCO TRAVAGLIO


Giornalista, Scrittore che presenta il suo ultimo libro Il Bavaglio scritto con Peter Gomez e Marco Lillo Il diritto all’informazione non è dei giornalisti ma dei cittadini introduce Guariente Guarienti.

Sotto il video della serata in tre parti:

presto gli altri spezzoni, buona visione.

Ringraziamo per le riprese Vallan Sara.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: