5. Quinto consiglio comunale 24/07/2008

8:20
Ci siamo
8:20
Ciao a tutti
8:21
Purtroppo la connessione internet che ci hanno fornito non e’ corretta e quindi ancora UMTS e niente video
8:22
Una ventina di cittadini tra il publico, solo i consiglieri di minoranza presenti in sala
8:26
Inizia la sdeduta: appello in corso
8:27
Assenti Dalfini, Predomo, Ortombina… 16 presenti.
8:28
Punto 1: mozione ospedale Magalini
8:28
E’ sata consegnata una proposta formulata dalla maggioranza appena consegnata: ne a’ lettura
8:32
Mozione urgente per la Regione: (cerco di riassumere) il consiglio comunale sentita la commissione competente, chiede alla ULSS22 dell’attivazione dal 1/10/2008 l’apertura di 80 posti letto con varie specialita’, servizi diagnostici, analisi, centro trasfusionale. Alla giunta regionale il finanziamento del completamento dei lavori.
8:33
[Comment From simone b.]
ma non era alle 20:00?
8:33
Ciao simone. Benvenuto! Dai che mi dai una mano!
8:34
Faccincani sta cercando di fare la cronistoria dei lavori della commissione sul testo
8:35
Dalla minoranza ulteriore nuova proposta appena consegnata
8:36
Martari espone la nuova mozione della minoranza
8:36
La mozione fa cronistoria della situazione del Magalini
8:37
Una storia infinita!!!
8:38
Il Magali e’ stato ricostruito in parte, ma non ancora riattivato, anche dopo la inaugurazione post-ricostruzione!
8:40
Martari sta ancora leggendo… c’e’ tutta la storia!
8:41
Intanto il publico aumenta: sala quasi piena
8:41
[Comment From alien]
penso che la storia non ci interessa vogliamo i fatti
8:42
Qui il problema e’ che la Regione ha tagliato i fondi! Un chiaro segnale per Villafranca, altro che sistema a due poli!
8:43
[Comment From alien]
http://ospedalevillafranca.wordpress.com/
8:43
[Comment From alien]
il sitema a 2 poli non funzionerà mai ….con bussolengo
8:43
Infatti! Ci sara’ SOLO Bussolengo!
8:44
[Comment From simone b.]
ma i soldi non sono finiti in Borgo Trento? cosa fanno vanno a riprenderseli?
8:44
Martari legge ancora!!!!
8:45
[Comment From alien]
bisogna fare una rivolta !!!!!!!
8:46
Vediamo intanto cosa riesce a concludere questo consiglio
8:47
Qui Supermario non puo’ deludere i suoi elettori, qualcosa si dovra’ pur inventare!
8:49
Altrimenti… dopo autodromo e discarica di Caluri, questa Regione-amica sbandierata in campagna elettorale la vedo sempre meno credibile agli occhi dei suoi elettori!
8:50
Martari ha finito, Faccincani cerca di riprendere il filo e aiutare la discussione… Vuole portare il consiglio a deliberare unito verso una direzione precisa e che dia risposte immediate!
8:51
[Comment From simone b.]
Quanti soldi che abbiamo buttato al vento! Vogliamo capirla che a Villafranca serve un ospedale serio o deve caderci sopra un aereo prima!
8:52
E’ pazzesco: abbiamo un intero quartiere a fondopista e non abbiamo nenache un pronto soccorso! Pazzesco!
8:52
Faccincani insiste sulla mozione unica: propone anche una sospensione della seduta per agevolare l’accordo per arrivare STASERA ad un documento condiviso
8:54
[Comment From alien]
regione amica ???? Bisogna andarci in regione a battere i pugni !!!!!!
8:55
Mirko Cordioli propone la sospensione per confrontre i due testi e cercare di arrivare ad una convergenza
8:57
Zanolli: difficile vedere che un consiglio con grande maggioranza proponga una mozione ugente. Siamo in una situazione davvero grave e quindi ripone il testo letto da Martari come quello maggiormente incisivo.
8:57
Faccincani: la materia ospedaliera non e’ di competenza direttamente comunale, ecco perche’ la mozione
8:57
[Comment From simone b.]
poco tempo fa’ avevo la bambina con i dolori di pancia, ho dovuto portarla a Bussolengo con un pediatra che non c’e’ neanche 24 ore su 24 se si ha un caso grave dove dobbiamo andare a Verona? stiamo scherzando sulla salute delle persone! vogliamo fare i giochetti politici anche su questo?
8:58
Faccincani insiste sulla soluzione delle divergenze politiche su un tema cosi’ importante per tutti i cittadini!
8:59
[Comment From alien]
ma cone fa zanolli a proporre una mozione incisiva se NON HA MAI VOLUTO L’OSPEDALE A VILLAFRANCA, forse lo vuole a Nogarole Rocca ?
9:01
Martari: insiste sulla “stranezza” della mozione della maggioranza e chiede il motivo per la presentazione di una mozione e non ha chiesto direttamente un incontro con l’assessore regionale?
9:03
Faccincani: la mozione della mggioranza e’ stata decisa per evitare “chiacchiericcio” in citta’ e definire una chiara posizione politica sulla questione.
9:05
Terilli: difende la decisione di fare una mozione da perte della maggioranza, in quanto i consiglieri e la iunta sono anche cittadini e il sindaco e’ resposnabile della salute dei cittadini (anche quelli che non lo hanno votato)
9:06
Adesso fa un po’ di polemica nei confronti del governo prodi e delle scelte del ministro turco nei confronti dei comuni, collegando anche al movimento dei 400 sindaci che chiedono di trattenere il 20% dell’irpef
9:06
[Comment From simone b.]
Martari ha perfettamente ragione stiamo ancora qui a decidere cosa? la risposta e’ semplice la regione non vuole saperne di Villafranca altrimenti ci sarebbero già state risposte soddisfacenti senza alcuna mozione? Per i soldi stanziati per Borgo Trento hanno fatto una mozione?
9:08
Terilli sostiene che bisogna “alzare la voce”: la comunita’ politica e’ concorde con la comunita’ dei cittadini. Dobbiamo dare una risposta chiara insieme a chi ci governa a venezia.
9:08
Zanolli: “non voglio fare poemica, ma queste cose dovevano essere discusse prima” (TESTUALE)
9:09
Terilli insiste sulla necessita’ di arivare ad una convergenza
9:09
Faccincani insiste a richiedere se sospendere o no. Tovo chiede di intervenire.
9:10
Tovo: contesta che Ortombina sosteneva che avere una amministrazione di centro sinistra non faceva bene alla comunita’ di Villafranca per la differenza di colore politico in regione
9:11
In Regione non si persegue piu’ l’interesse collettivo (TESTUALE)
9:11
Cita l’autodromo, le due discariche e cave relative, superstrada peschiera-padova a pagamento, e adesso l’ospedale
9:13
Dopo anni di ritardo, con una comunita’ gia’ provata sull’argomento, possibile che la Regione non ha avuto la sensibilita’ di comunicare scelte contro questa comunita’ in maniera piu’ civile? (non proprio testuale ma quasi)
9:13
“Dobbiamo uscire da questi toni accademici e rispettosi” (TESTUALE)
9:14
Bisogna chiedere le dimissioni del direttore dell’ULSS!
9:14
“La facciamo la battaglia vera o facciamo ancora le commedie sui giornali?” (TESTUALE)
9:15
Collaboriamo per fare la mozione, ma deve essere incisiva! Basta farsi prendere in giro.
9:15
Ortombina legge una lettera del direttore dell’ospedale Dall’Ora (e’ assente , penso in ferie)
9:17
Salvo Dall’Ora, direttore generale ULSS 22.
9:17
Tovo: parole vuote, “marchette” (TESTUALE)
9:17
Tovo e’ inferocito!
9:18
[Comment From simone b.]
Vedi a cosa servono le regioni? a perseguire l’obbiettivo e l’interesse dei politici! poi se va anche nella direzione dei cittadini meglio ancora….. basta aboliamo le regioni!
9:18
[Comment From simone b.]
non male…. facciamoli dimettere tutti! dall’Ulss alla regione. viene fuori un’altro ospedale nuovo!
9:18
Scusate, e’ Cerioni che ha letto la lettera (e’ presidente della commissione sull’ospedale)
9:19
(Ortombina e’ in ferie)
9:19
Il publico e’ molto attento e partecipe!
9:20
(Simone: cominciamo ad abolire le province e facciamo lavorare come devono le regioni!)
9:22
Zanolli: Dall’Ora persona roppa educata per entrare nelle questioni politiche. La situazione e’ che dal settembre scorso abbiamo tutta la strumentazione nell’ospedale e la programmazione dice che appena sono fatti i muri si inzia! A un anno di distanza e’ tutto fermo!
9:22
Nicola (Terilli) dice che c’e’ preoccupazione, io dico che c’e’ emergenza (TESTUALE)
9:22
(e’ arrivato anche il fotografo de L’Arena)
9:23
Pneumologia non si insediera’ mai, il pronto soccorso H24 non si potra’ mai avere! Me lo ha spiegato il direttore. (TESTUALE)
9:24
Chiediamo: la riativazione di tutti i reparti possibili (possibili riabilitazione e medicina generale), che il sindaco sia investito delle respnsabilita’ della riapertura dell’ospedale, che venga rispettata la programmazione.
9:25
Voi vi accontentate di alcune spiegazioni (TESTUALE)
9:25
Siamo convinti che siamo in emergenza o pensiamo di essere in un passaggio come tanti altri? (TESTUALE)
9:26
Lucio Cordioli: contento del numeroso pubblico. Conferma che l’argomento e’ importante.
9:26
Sicuro che non si arrivera’ ad un testo condiviso: Tovo ha mescolato acomenti diversi. CAVE… quano lo sento parlare di cave mi viene la pelledoca (TESTUALE)
9:27
Cita ancora la posizione per il polo unico di Zanolli.
9:27
In tempi di vacche magre la coperta e’ sempre corta, ma non mi piace che la maggioranza faccia una mozione.
9:28
[Comment From Simone B.]
ottimo io metterei un bel cartello vendesi sulla struttura! altrimenti facciamo un bel spazio per i giovani che e’ piu’ utile!
9:28
Siamo certi che la strutura sara’ riaperta entro… adesso (TESTUALE)
9:29
Non siamo certo contenti della delibera regionale, ma non siamo cosi’ sciocchi da aderire alla proposta del professore Tovo. Noi siamoamministratori e siamo impegnai a portare a casa l’apertura di questo ospedale e ne rispndiamo ai nostri concittadini (TESTUALE)
9:31
Cordioli e’ favorevole ad approvare la mozione della maggioranza: il sindaco sta gia’ alzando la voce in regione e lo ringrazia (come sempre!)
9:31
Faccioli: cerca di stemperare i toni. Tema sempre chiesto dai cittadini!
9:32
Responsabilita’ politica: non e’ quella di gridare sui giornali (TESTUALE)
9:32
Non e’ in dubbio la programmazione, nulla e’ stato tolto al magalini, nenanche da questa delibera.
9:33
Noi ci siamo mossi prima della vostra conferenza stampa. Volevamo insieme condividere un documento per rafforzare l’azione politica di Villafranca. L’articolo sul giornale non aiuta.
9:33
L’ospedale non deve avere eicheta poliica (TESTUALE)
9:34
Ci volete portare al confronto politico (chiede a Tovo e Zanolli)?
9:35
E’ una mancanza di impegno politco! Non potete pensare che non ci sia una volonta’ da parte nostra. Ci siamo ora preoccupati solo sul secondo blocco, per il quale c’e’ stato lo storno dei fondi.
9:35
[Comment From Simone B.]
Beautiful a confronto e’ una storia per bambini!
9:36
Qui si gioca all’arrocco: Faccioli non riesce ad ammettere che in Regione non lo considera nessuno! E pensare che la sua candidatura l’hanno decisa a Venezia!
9:37
E poi cosa vuol dire che senza il secondo blocco si puo’ comunque riapire l’ospedale come da pianiicazione??? E le sale operatorie le lasicmao nei container della protezione civile??????
9:37
Mi assumo le mie responsabilita’, sono stato eletto, il mio impegno sara’ totale!
9:38
Lavoro ai fianchi, da fare con sensibilita’ e intelligenza. (TESTUALE)
9:39
Faccioli chiede di fermarci un attimo e cercare un documetno condiviso. I cittadini ce lo chiedono. Se serve urlare contro la regione non mi tiro indietro: su questo si e’ fatta la campagna elettorale.
9:40
Voglio il mio ospedale, come i miei concittadini (TESTUALE).
Sono il primo a riconoscere il fallimento politico di chi si e’ preso certi impegni.
9:40
Dai che Faccioli comincia ad ammettere che qualcosa non funziona a Venezia.
9:41
Anche Martari se ne e’ accorto!
9:41
Adesso la sala e’ piena con gente in piedi!
9:42
La posizione della minoranza non e’ strumentale!
9:43
Ecco che Faccioli si e’ alzato e comincia a fare le sue “solite” smorfie…
9:44
Martari insiste sul metodo poco utile usato per arivare ad una condivisione: potevate mandarci il testo sul quale poter fare degli emendamenti.
9:47
Martari insiste sul fatto che devono esserci delle scadenze certe, dei tempi certi per il percorso verso la normalizzazione. Si sperava una accelerazione con la nuova amministrazione, e invece non sembra che stia succedendo, anzi!
9:47
[Comment From Simone B.]
corrado tien botta! e’ il tuo esordio in platea!
9:47
Corrado e’ attentissimo!
9:48
[Comment From Simone B.]
beh la posizione mi sembra buona, ma non abbiamo concluso niente
9:48
Martari insiste sulla necessita’ di dare delle date! Non si puo’ continaure a dire ai cittadini che ci vuole pazienza
9:49
[Comment From marco c.]
forza paolo
9:50
Faccincani insiste sulla sospensione… se c’e’ bisogno facciamo notte (TESTUALE)
9:51
Allora: abbiamo 4 DVD da 60 minuti e 3 cassette da altri 60 minuti! Siamo coperti stavolta!
9:51
Terilli: fa i complimenti a Martari ma poi gli da’ del professorino!
9:52
Sembra che Martari abbiamo visto al bozza ma che subito abbia chiesto una correzione radicale.
9:52
[Comment From Ste]
ricordati che domani alle 11 devi essere a malcesine!
9:53
Qui non si puo’ lasciarli soli!
9:53
[Comment From Simone B.]
e la batteria? siamo sotto corrente elettrica stavolta?
9:53
Ciabatta collegata! Tutto alimentato a spese del comune!
9:54
Pausa di 15 minuti
10:21
[Comment From Simone B.]
sono alla ricerca di fonte energetica fissa…. allora? si parte?
10:21
Eccoci
10:24
Faccincani chiama i consiglieri
10:24
Alla faccia dei 15 minuti! E’ passata mezzora!
10:24
Ce l’hanno fatta: c’e’ un testo condiviso, fatto di parti di entrambe le mozioni
10:25
L’inizio e’ quello della minoranza
10:26
Ancora il testo e’ quello della minoranza!
10:27
Parecchio pubblico se ne e’ andato a casa, meno di meta’ posti ora occupati
10:27
Ma cosa hanno messo della mozione della maggioranza????
10:32
Ecco un pezzo dalla maggioranza, con un raffrozamento dei termini usati nelle richieste verso la Regione sulla questione del fondi per completare il Magalini. Chiesta alla Regione una chiara posizione sul ruolo insostituibile del Magalini.
10:33
Chiesto che il sindaco si faccia garante della situazione del Magalini, fino alla definitiva riapertura completa della struttura
10:34
Dichiazione di voto, anxi no Cerioni: e’ adnato a parlare con l’assessore Sandri che si e’ impegnato di far aprire entro il primo ottobre 2008 di aprire 80 posti letto e di far rientrare 40 milioni di euro per concludere i lavori.
10:35
Dal Maso: confortato dalle parole di Cerioni, contento per la capacita’ di arrivare ad un testo unico. Quando si parla di salute pubblica e cose importanti la politica e’ unita. Voto favorevole
10:36
Terilli: voto favorevole con soddisfazione per il percorso comune
10:37
Mirko Cordioli: molto soddisfatto, ora non abbiamo piu’ alibi per completare il Magalini
10:38
Martari: testo completo e rispettoso delle diverse posizioni politiche. Piacere nel vedere il richiamo alla fermezza e alle richieste della nostra gente. Con quest deliberazione parte un percorso che chiama alle posizioni forti (TESTUALE)
10:39
Dalto: espresso parere molto positivo dalla Lega Nord. Vogliamo anche noi la riapertura del Magalini come tutti i cittadini di Villafranca
10:39
Piazzi: contento di poter approvare delibere tutti insieme
10:40
Faccincani ringrazia gli amministratori per il lavoro fatto
10:40
Votato all’unanimita’
10:41
Punto 2. Richiesta da parte della ditta che realizza il comparto SAIRA per proroga di 5 anni come previsto dalla legge
10:41
[Comment From Simone B.]
manca solo la regione! cosa dire siamo a cavallo!
10:41
[Comment From Simone B.]
ovviamente la regione impietosita ci darà parere affermativo! e vissero tutti felici e contenti!
10:42
Faccioli: descrive perche’ va bene
10:42
Caro Simone, che dire, problema risolto! o no?
10:43
Unanimita’
10:43
Punto 3: cessione all’Ater a Quaderni
10:45
Mirco Cordioli, presidente Ater, e’ invitato da Faccincani a non partevcipare alla discussione per conflitto di interessi. Cordioli esce dalla sala.
10:45
Faccioli: parla dei 9 lotti da convenzionare per giovani coppie e militai sul territorio.
10:46
Martari: non discusso in riunione capigruppo. Tema importante quello della casa. Abbiamo scambiato considerazioni con il sindaco e condiviso una corretta attenzione
10:48
[Comment From Simone B.]
Attento che non stia guardando che non muova gli occhi e influenzi le decisioni (questa scena l’ho già vista)
10:48
Voto favorevole, su tematica della casa chiediamo all’amministrazione di insistere
10:48
Ecco che rientra Cordioli: controllo i suoi occhi 🙂
10:49
Faccioli: stiamo considerando il tema casa in maniera seria.
10:49
Sara’ necessario rivedere il regolamento, ma soprattuto il “bronx” (TESTUALE)
10:49
Iniziato un lavoro con Ater sull’argomento
10:50
Beh, Bronx, si chiama Via Sommacampagna! E che cavolo! Fossi un cittadino di quella strada … mah
10:51
Lucio Cordioli: il PEEP merito della gestione Faccincani, interrotta nel periodo dei PIRU di Zanolli
10:53
Certe scelte edilizie del passato, senza dare la croce a nessuno, si sono rivelate radicalmente sbagliate, con appartamenti vuoti che nessuno vuole abitare! Chiamo il sindaco a risolvere queste situazioni prima ceh ci scoppino in mano (TESTUALE)
10:53
Terilli: problematica molto sentita a Vilalfranca
10:54
Con il MotoCity avremo ulteriori incrementi di abiltanti sul nostro territorio, ma anche sempore piu’ monoreddito e persione anziane. Collaborare con Ater e associazioni di categoria sul territorio.
10:54
In era Faccincani e poi Zanolli accordo con Associazione Industriali.
10:55
Al “Bronx” (ancora!) ce’e’ un problema di sicurezza, ma non basta per risolverli. Bisogna fare progetti di integrazione sociale, lavorare con i minori.
10:57
Dalto: legge… parte da lontano, tassi di interesse, crisi economica… la soluzione e’ solo la proprieta’ della casa, non le agevolazioni sui canoni di locazione
10:58
Favorevole a questa cessione dal comune all’ater per aiutare le famiglie a diventare proprietarie
10:59
Zanolli: convenzionata e sovvenzionata non sono la stessa cosa. A Quaderni e’ piu’ opportuno la convenzione per arrivare alla proprieta’. Chiede che sia una prescrizione a questa deliberazione.
11:00
Non si puo’ piu’ derogare alla normativa sul risparmio energetico, energie rinnovaili   e l’eco-compatibilita’. Ater sensibile. Inserire una raccomandazione. L’edilizia pubblica deve prendere ruolo
11:00
Faccioli: nelle linee di PAT stiamo prevedendo nello scorporo edilizia a risparmio energetico. Piacere che ci sia condivisione su questo punto.
11:01
ERA ORA! VIGILEREMO!!!!!! E’ una delle nostre stelle piu’ splendenti!
11:01
[Comment From Simone B.]
il bronx e’ sempre stato cosi non si puo’ ghettizzare i posti per poi pretendere che vadano abitati.
11:03
Pennachia: vive di fronte al bronx (ma allora si chiama cosi’) e non vuole ghettizzazione.
11:03
Punto 4. Lavori Autobrennero loc. Terminon
11:04
Faccioli: A22 sta completando progetto allargamento a 3 corsie. Proposte per ponte in via Terminon (Alpo: e’   quello che faccio tutti i giorni!)
11:05
Chiesto che l’A22 si faccia carico anche dell’allargamento del cavalcavia
11:08
Luco Cordioli chiede dove sia questo ponte… in effetti emerge che non e’ il ponte che intendo io! E’ un’altro che non conosco proprio
11:09
Punto 5: regolamento per uso liquami per uso agricolo
11:09
Assessore Adami: recepimento legge regionale
11:10
La commissione ha fatto delle modifiche. Parola al presidente Lucio Cordioli
11:10
[Comment From Simone B.]
dato che ci siamo mettiamoci dentro anche la grezzanella!
11:11
Non parlaimo di Grezzanella! SPARITA, anche dalla discussione
11:11
Lucio espone gli orari per spandimento e interramento per ridurre al massimo la possibilita’ di misasmi e mosche. Tutto di notte.
11:12
Faccincani: chiesta opinione uficio competente: parere favorevole
11:13
Dal Maso: questo regolamento non tiene conto della diversita’ di coltura e climatica.
11:13
Voto unanime
11:14
Ma come controlliamo che di notte gli agricoltori non buttino cose non proprio salutari (vedi esempio di San Bonifacio di poco tempo fa!)!
11:14
Punto 6: Asilo nido “Il Girotondo”
11:14
Assessore Maria Cordioli: nuovo regolamento da rinnovare dopo 3 anni
11:15
Rete decise secondo dichiarazione ISEE, ampliati i criteri di ammissione
11:16
Dalto: non sono emerse in commissione particolari osservazioni
11:18
Piazzi: nulla da eccepire sul regolarmento, ma stiamo decidendo su casi molto difficili. Chiesto della lunghezza della lista di attesa: ci sono decine di esclusi (ivo mi suggerisce 50): dobbiamo provvedere
11:18
Lucio Cordioli: a Dossobuono andremo al raddoppio, nidi convenzionati che offrono ulteriore possibilia’.
11:19
Attenzione alle modalita’ di pagamento delle rette: se uno non paga senza motivi di dificolta, qui l’assessore deve intervenire in modo molto duro contro la morosita’.
11:19
Assessore M. Cordiolo: ci stiamo gia’ attivando su questo aspetto
11:23
Terilli: propone che anche villafranca lavori per otenere una certificazione regionale “marchio di famiglia” , come nogarole rocca. Sarebbe uno strumento utile per affrontare la questione presentando progetti alla Regione
11:23
Sono roppo pochi i progetti che arivano in regione dal comune di Villafranca (TESTUALE)
11:23
Voto unanime
11:24
Seduta tolta. Buonanotte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: