Impariamo a leggere l’INCI

by

Le sostanze chimiche che il nostro corpo assorbe e deve smaltire sono infinite, nel post precedente abbiamo affrontato i pesticidi, ma molto spesso nessuno sa o tende a minimizzare l’uso di shampi,  bagnoschiuma e tutte le schifezze che ci spargiamo sulla pelle frutto della chimica degli anni 50.

Alcune sostanze sono state bandite, ma ne rimangono ancora tante e l’uomo non è tanto diverso dalle cavie da laboratorio. Questo è quello che succede anche nei farmaci dove quello che viene testato è il principio attivo, ma non sappiamo quali sono gli effetti di più principi che si sommano nel nostro corpo, il fatto è che è  impossibile verificarlo. Cosi come sempre, ci facciamo trascinare dagli spot televisivi, ma non è detto che un prodotto pubblicizzato sia anche buono.

Ho ricercato un pò in internet e ho scoperto che esiste un sito che offre un servizio di biodizionario, nel quale basta scrivere i componenti presenti nei prodotti per sapere se è meglio evitarli. La lista degli INCI che dovrete inserire non è altro che la lista dei componenti presenti nel prodotto, l’ordine di questi è importantissimo perchè ne determina la quantità.

Se cercate un pò in internet, trovate mille siti e forum che ne parlano, perciò occhio alla spesa e ogni tanto facciamoci qualche domanda, perchè oggi se cerchiamo, confrontiamo e ci informiamo troviamo le risposte!

Simone Bernabè

Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: