Amianto nell’acqua: un problema?

by

14/11/2014  Il Parlamento Europeo smentisce Publiacqua: l’amianto nell’acqua è cancerogeno, si muore

E’ da qualche anno che nel Bolognese si pongono un interrogativo serio sulla presenza dell’amianto nell’acqua. Vi proponiamo la visione di questo documentario H2A realizzato da Giuliano Bugani, Daniele Marzeddu e Salvo Lucchese.

Quasi tutti gli acquedotti in Italia con poche eccezioni sono in cemento amianto, in quanti lo sanno? Nessuno vuole fare allarmismo ma se è stato ampiamente dimostrato che l’amianto respirato provoca il cancro cosa può fare se ingerito?

Potevamo rimanere con il dubbio? Sicuramente NO! Cosi abbiamo chiesto chiesto riscontro ad Acque Veronesi e qui potete vedere cosa ci hanno risposto,ma anche all’Ulss e qui potete vedere le risposte.

Siamo arrivati a queste conclusioni: l’Istituto Superiore della Sanità ci dice che gli studi fatti a livello internazionale su popolazioni esposte da 1 milione a 200 milioni di fibre su litro non hanno fornito fin’ora chiare evidenze di un’associazione fra eccesso di tumori gastro intestinali e consumo di acqua potabile contenente fibre di amianto.

Anche l’OMS non avvisa alcuna pericolosità per la salute su ingestione, tanto è vero che non ha previsto alcun limite sul consumo di acqua potabile e l’EPA Statunitense (Agenzia per la protezione dell’ambiente) ritiene accettabile un limite di 7 milioni di fibre per litro.

Nonostante ciò la nostra rete idrica presenta delle perdite in media del 30% e  necessita di trovare risorse finanziarie stimate in 60 miliardi per essere rinnovata.

Inoltre non si è ancora dato esito al referendum sull’acqua dove si è ribadita la ripubblicizzazione ed è stata abrogata “la remunerazione del capitale investito” togliendo di fatto il profitto. Non credete che un bene cosi importante per la nostra vita dovrebbe essere tenuto maggiormente in considerazione?

FONTI:

http://www.dirittoambiente.net/file/rifiuti_articoli_686.pdf http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Economia%20e%20Lavoro/2009/05/inchiesta-acqua-acquedotto-perdite.shtml

Annunci

Tag: , , , , ,

2 Risposte to “Amianto nell’acqua: un problema?”

  1. Asbesto Says:

    una cosa che nessuno ha mai considerato, l’acqua la si utilizza anche per lavarsi e pulire. L’acqua poi evapora e le fibre restano negli ambienti o addirittura addosso, a quel punto non sono inalabili?

  2. Bernabe' Simone Says:

    ciao, nelle risposte dell’Ulss c’e’ anche questo…. e poi c’e’ anche nel video

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: