Prima forza politica a Villafranca!

by

grilloboom

CAMERA DEI DEPUTATI 26,1% 5118 VOTI!

SENATO 24,54%  4407 VOTI!

Francesca Businarolo candidata per Movimento 5 Stelle ci ringrazia e noi contraccambiamo. GRAZIE a tutte le persone che hanno contribuito a questo successo!

businarolo

E’ stata una campagna elettorale breve ma intensa, che ci ha regalato immense soddisfazioni. Un’esperienza che mi porterò nel cuore e della quale ringrazio tante persone. Ringrazio chi ha votato il Movimento 5 Stelle: a queste persone, che sono tantissime, esprimo il mio sincero e commosso grazie. Ringrazio il gruppo dei candidati veronesi e veneti: Vi ringrazio per il grande lavoro svolto insieme. Grazie ai delegati veneti e ai consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, che hanno autenticato le firme. Un grazie al mio compagno e alla mia famiglia, per avermi sopportato ed aiutato in questo periodo molto faticoso. Infine voglio che i complimenti, le congratulazioni e le strette di mano che sto ricevendo, arrivino a Te che hai raccolto le firme con il freddo e la neve, che hai lottato contro il tempo raccogliendo certificati e facendo autenticare firme. A Te che hai organizzato le serate di presentazione dei candidati nella tua città, che hai appeso i manifesti, volantinato e presenziato ai banchetti. A Te che sei stato rappresentante di lista. Grazie di cuore per tutto quello che hai fatto con impegno, passione e fiducia. Senza di te, questo risultato straordinario non sarebbe stato possibile.

L’ARTICOLO DI OGGI SULL’ARENA

VILLAFRANCA. L´onda elettorale del comico genovese investe anche la città. A fine maggio si voterà per le amministrative e i suoi amici tentano la scalata in municipio
Il boom di Grillo fa rotta verso il Comune
Maria Vittoria Adami
Seggi sbancati con percentuali oltre i dati nazionali Mondini: «Candidato sindaco scelto in assemblee» Pd, Pdl, Lega e civiche studiano le contromosse

E ora assalto al municipio. Il primo partito d´Italia ha sbancato a Villafranca, superando le medie nazionali, e punta dritto alla poltrona di primo cittadino. Il Movimento cinque stelle, concentrato in queste settimane sulle politiche, dove era candidato al Parlamento il villafranchese Ivo Mondini, rompe il riserbo sulle amministrative: i 5.118 voti conquistati domenica, su 20.157 votanti per la Camera, sono un buon motivo per assicurare che il 26 e 27 maggio ci sarà eccome.
M5S DA VERTIGINI. Il partito di Grillo a Villafranca si è assestato, alla Camera, al 26,1 per cento (in Italia al 25,55) e al Senato, con 4.407 voti, al 24,54 (il dato nazionale è 23,79). Ben 1.500 voti più indietro si è piazzato il Pd, con circa 3.700 sia alla Camera sia al Senato. Dietro ancora c´è il Pdl con 3.639 e 3.453 voti. Numeri da capogiro quelli del M5S: «Nel vederli abbiamo avuto le vertigini», racconta Mondini. «Considerando la base elettorale di Villafranca, è un risultato oltre le previsioni. Certo alle politiche i cittadini hanno dato un voto di cambiamento, riappropriandosi della voglia di fare, ma alle amministrative sarà diverso». A cominciare dalle modalità: dalle piazze e dai comizi con bagni di folla, si passerà alle assemblee: «Le organizzeremo aperte ai cittadini di frazioni e capoluogo, per farci conoscere e raccogliere sostenitori», spiega Mondini. «Completeremo la lista dei 24 candidati. Chiederemo la certificazione per l´uso del simbolo e infine indiremo una riunione tra gli attivisti per eleggere il candidato a sindaco, che sarà il portavoce in consiglio comunale delle istanze dei cittadini». Non ci saranno iscritti a partiti o ex consiglieri comunali; donne e giovani saranno arruolati a fianco di chi ha già maturato esperienza nel movimento.
Continua……

Quattro gatti folgorati dallo show nel castello

Uscirono dal castello di Villafranca con «un Grillo nella testa». Ivo Mondini, Carlo Reggiani, Simone Bernabè e pochi altri avevano appena finito di ascoltare il comico Beppe che esortava i suoi spettatori a diventare «cittadini» e a dismettere i panni dei «sudditi». Qualche settimana dopo, quegli spettatori villafranchesi folgorati da Grillo organizzarono il primo incontro. Erano quattro gatti, ma decisero di andare avanti. Accadde cinque anni fa, nel 2007. Al centro sociale di via Rinaldo, Ivo Mondini, Carlo Reggiani e gli altri decisero che si sarebbero candidati per tentare di entrare nel consiglio comunale di Villafranca alle elezioni della primavera 2008.

Continua……

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: