A Vigasio anche i consiglieri non sono a casa loro

by

(video seconda parte)

Incredibile ma vero: a Vigasio i consiglieri che osano disobbedire(!) al sindaco vengono portati fuori di peso da vigili e carabinieri.

Dopo le oramai leggendarie cacciate delle telecamere dei grillini villafranchesi dal consiglio comunale di Vigasio ad opera della sindaca Daniela Contri e dall’ex segretario comunale Tambascia (poi finito agli arresti domiciliari per le gravissime responsabilità a lui attribuite dalla magistratura durante il suo mandato a Gazzo Veronese), ora la sindaca Daniela Contri riesce a superare ogni limite di decenza.

Diego Finezzo di Vigasio5Stelle ha intervistato il consigliere di opposizione Daniele Visparelli: il consigliere non riesce a dare una giustificazione razionale del comportamento della sindaca, considerato che le registrazioni audio del consiglio da lui già eseguite in una seduta dello scorso settembre, non sono destinate alla pubblicazione ma ad un uso personale.

Ricordo che stiamo parlando di sedute pubbliche di un consiglio comunale, quindi nulla di segreto o di lesivo per i diritti di nessuno.

Del resto una spiegazione noi ce l’abbiamo: se i cittadini di Vigasio avessero la possibilità di vedere e ascoltare cosa succede in un consiglio comunale del loro paese, forse comincerebbero a farsi qualche domanda e magari comincerebbero a volersi interessare in prima persona di come viene gestito il loro territorio.

Sindaca Daniela Contri: ma cosa avrai mai combinato adesso da doverlo nascondere con così tanto impegno? Non ti preoccupare: vederai che presto lo scopriremo! Promesso.

PS: Insieme agli amici di Nogara e Bovolone, con Villafranca e Vigasio sta cominciando a camminare il progetto Isola5Stelle. Per informazioni scrivete a isola5stelle@gmail.com.

Carlo Reggiani

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Una Risposta to “A Vigasio anche i consiglieri non sono a casa loro”

  1. marco Says:

    Tambascia….. un nome una garanzia!!!
    cosa avra da nascondere la vostra sindaca?

    Gazzo e Vigasio sembrano essere legati da un filo…….marcio!
    speriamo che i cittadini si accorgano dello sbaglio fatto e alle prossime elezioni votino chi informa i cittadini e lotta per la legalità!

    forza 5 STELLE!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: