Se il cittadino chiede, Acque Veronesi risponde

by

Egr Signor Simone Bernabè, in risposta alla Sua gentile richiesta dell’8/6/2010, Le comunico che le analisi sul sito internet di Acque Veronesi vengono aggiornate con cadenza semestrale.

Come avrà certamente notato vengono pubblicati i parametri che caratterizzano la tipologia di acqua erogata allo scopo di permettere ai consumatori un raffronto con le etichette delle acque minerali poste in commercio ed effettuare una scelta consapevole.

Ovviamente a fronte di puntuali richieste come la Sua, Le comunichiamo in allegato i valori dei parametri relativi alle ultime analisi effettuate sull’acqua erogata nella zona di Suo interesse.

Allo scopo di chiarire il nostro modo di operare si rende noto che i nostri controlli per verificare la qualità dell’acqua, vengono effettuati ai punti di prelievo predefiniti, rispettando le scadenze previste da un piano di campionamenti redatto dalla Ns. società e concordato con l’Azienda ULSS territorialmente competente (Ai sensi dell’art. 5 comma 1 lettera a del D.Lgs 31/2001: il gestore dell’acquedotto è tenuto a rispettare i valori di parametro al punto di consegna, ovvero in un punto prossimo alla rete di distribuzione rappresentativo).

Anche l’Azienda ULSS competente per territorio effettua controlli sull’acqua destinata al consumo umano distribuita da Acque Veronesi scarl (controlli esterni) per una valutazione igienico-sanitaria della stessa e per una verifica incrociata del rispetto dei valori di parametro previsti dalla vigente normativa.

A disposizione per eventuali chiarimenti.

UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO

AGGIORNAMENTO 17 Giugno: Istituito il comitato consultivo degli utenti, ne fa parte anche un membro del Comitato Acqua Bene Comune.

Ringrazio Acque Veronesi per la risposta, ma io ribadisco, non è possibile ogni volta mandare richiesta per avere delle analisi, che devono essere pubblicate frequentemente e in maniera dettagliata.

Riguardo al fatto del raffronto con le acque minerali, non so quanti di voi hanno ancora dubbi in merito e in ogni caso io preferisco sapere tutti i valori misurati disponibili.

Comunque ora cittadini siete avvisati, se volete sapere le analisi della vostra acqua mandate  una mail ad Acque Veronesi.

Simone Bernabè

Annunci

Tag: , , , ,

Una Risposta to “Se il cittadino chiede, Acque Veronesi risponde”

  1. Elìa Says:

    E’ sorprendente, possiamo fidarci di un controllo SEMESTRALE?

    I danni alla salute dei cittadini sono ben più costosi di più assidui controlli, di solito sappiamo solo a posteriori che l’acqua che beviamo è inquinata da atrazina…

    Il comune di ZEVIO ha inaugurato la “Casa dell’acqua” in piazza: è controllata, filtrata e differenziata nelle caratteristiche, si può imbottigliare anche quella gassata (in alternativa alle più costose bottiglie dell’acqua minerale): sembra che l’iniziativa abbia trovato il pieno consenso della cittadinanza….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: