Tuteliamo la nostra acqua e il nostro territorio

by

AGGIORNAMENTO (20/03/2010): Vigasio Comune Virtuoso e Nogara Virtuosa in piazza a sostegno della manifestazione di Roma.

Mi è capitato in questi giorni, di ricevere a casa una borsa di plastica contenente una bottiglietta vuota e un foglietto dove c’era scritto che una nota ditta che vende acqua in boccioni e filtri ad osmosi inversa per impianti domestici, si proponeva di fare le analisi dell’acqua visti gli ultimi esiti delle nostre zone.

Quanti cittadini presi dalla paura di bere acqua non potabile ci staranno cascando? Una domanda sorge spontanea:  secondo voi per gli acquedotti comunali, non abbiamo già le migliori tecnologie a disposizione per avere acqua potabile? Se non è cosi, vi sembra giusto pagare un’ulteriore somma, perchè un privato venga ad installarvi un filtro aggiuntivo o vi porti acqua in boccione proveniente da chissà dove, incentivando l’aumento di plastica buttata e di inquinamento come trasporto?

L’ultimo articolo dell’Arena uscito a riguardo insieme alla campagna che sta facendo il comune di Verona parlano chiaro:

l’acqua di  Verona infatti:

  • è tra le migliori  acque d’Italia
  • è  controllata costantemente con oltre 6000 analisi all’anno
  • è economica: 1000 litri costano circa 1 euro. Bevendo l’acqua del rubinetto una famiglia di 4 persone può rispamiare in 1 anno fino a 300 euro
  • non inquina: non produce rifiuti nè consuma petrolio per imballaggi e trasporti
  • sgorga sempre fresca direttamente a casa e non ingombra

Detto ciò posso capire che in alcune zone dove c’e’ stato un inquinamento reale e dove le analisi hanno sforato i limiti (deroghe escluse) che si debbano prendere delle precauzioni,  non capisco perchè però queste debbano essere prese da un cittadino in privato visto che paghiamo già nelle nostre bollette questo costo.

Certo continuiamo ad aspettarci sempre maggiore impegno dalla società Acque Veronesi che ha preso in concessione questo bene comune, da loro pretendiamo la pubblicazione delle analisi puntuali e approfondite (da tempo chiediamo la pubblicazione con la bolletta) anche con metalli pesanti, pestici e quant’altro, lasciando inoltre anche uno storico sul loro sito in modo che il cittadino sappia valutare se si sta procedendo nel verso giusto.

Nella nostra campagna elettorale portiamo con noi questi valori, promuovendo il consumo e la difesa dell’acqua pubblica insieme all’eliminazione delle borse usa e getta in plastica vi aspettiamo questa settimana Sabato e Domenica nei comuni di Vigasio e Nogara!

Buona Informazione!

Annunci

Tag: , , , , , ,

Una Risposta to “Tuteliamo la nostra acqua e il nostro territorio”

  1. Acqua Pubblica « Nogara On Line Says:

    […] tenutasi a Caselle. Ne ha parlato oggi anche Simone nell’articolo scritto sul blog dei Grilli di Villafranca. Vi invito a leggerlo è molto bello. Consegnare l’acqua in mano a privati è una cosa folle […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: