Grazie Beppe

by

[blip.tv ?posts_id=3114698&dest=-1]

AGGIORNAMENTO (18/01/2010): Elia ci racconta il sabato pomeriggio a Verona

Beppe Grillo in piazza Erbe – sabato 16 gennaio ore 15.30
Quando sono arrivato era già allestito tutto, ombrellone, gazebo e cavalletto con le foto di Grillo.
Appena arrivato i grillini veronesi presenti mi salutano con larghi sorrisi, Credo felici di rivedermi solo pochi giorni dopo esserci conosciuti…, mi riferiscono che Gianni B. e Giuseppe D. erano andati ad incontrare Beppe al casello autostradale.
Consci dell’importanza dell’arrivo di Beppe si davano un gran da fare sotto il gazebo, Mara V. (di Cerea) e altre tre ragazze a raccogliere le firme.
Il giovane Giuseppe Fagiuli (21 anni) sta parlando al microfono, alternandosi con Walter Iannuzzi, mi chiedono se volevo parlare pure io, preferisco non farlo.
Michele era in giro con altri a volantinare, poi arrivano Nadia, Luigi, Emanuele e Cristiano, Riccardo (di Arcole), più tardi in piazza arrivano pure Flavio (S.Giovanni L.) e Simone per filmare l’evento…erano tutti ansiosi di sentire Beppe.
Si stava formando già un buon numero di persone, anche molte ragazze.
Ai due giornalisti Enrico Santi (che conosco da molti anni) e Nottegar, appena arrivati mi premuro d’informarli consegnando loro il volantino su David e la descrizione dei contenuti delle 5 stelle.
Prendo il cartello che avevo predisposto la scritta “l’INCENERITORE di Ca’ del Bue è inutile con la raccolta differenziata dei rifiuti” e lo sistemo alla base del monumento della piazzetta, affinché tutti possano leggerlo…
Beppe tardava…
Arrivano quattro vigili e chiedono di vedere l’autorizzazione, seguo le loro mosse nel timore di qualche grana per la propaganda fonica, ma mi assicurano che è tutto a posto, perché Gianni l’aveva ottenuta.
Intorno a me giravano almeno due poliziotti della Digos, non mi preoccupo più di tanto, sapevo da Gianni che in caso il comizio venisse interrotto -perché il comune non aveva dato l’autorizzazione- aveva previsto di spostarsi nella sala della Ragione per una conferenza stampa.
La gente oramai numerosa si era adunata a cerchio intorno al monumento della piazzetta 14 novembre  “statua della libertà e della gloria” con la spada sguainata alzata al cielo (eretta in memoria del bombardamento austro-ungarico del 1915)…. una testimonianza significativa per l’evento in corso.
Mi chiedono ancora di parlare al microfono così, dopo le insistenze di Emanuele, leggo al microfono i contenuti delle progetto 5 stelle, sto esponendo le motivazione della 5^ stella (Sviluppo), quando la piazza si anima con il battimano per l’arrivo di Beppe assieme a David Borelli.
Mi chiedono il microfono e lo consegno in mano a Beppe che si piazza subito sul secondo gradino del monumento, mentre io rimango alla sua destra (anche perché intendevo trovare il momento per consegnargli la lettera sull’Autodromo di Vigasio).
——————————

Il comizio di Beppe lo potete ascoltare dal video di Simone.
E’ stato dirompente e chiaro come al solito, creando spesso fragorose ilarità, applaudito di frequente specialmente dalle ragazze presenti.
Dice “UNO vale UNO”, questa è democrazia…
Il momento più alto è stato quando con la sua solita foga ha fatto denunce sui conflitti d’interesse, sugli abusi della privatizzazione dell’acqua, sull’acquedotto pugliese, sulle banche proprietarie della stampa e in merito agli studi scientifici sui danni che provocano gli inceneritori, quegli studi -sostiene Beppe- li prendono e li alterano -ribaltando il senso di quegli studi- e li firmano (ha fatto pure il nome di Veronsi) per favorire gli inceneritori: “questi sono dei criminali! e se non è vero mi dovete arrestare. Dove sono i carabinieri? venite qui…, non ci sono? In galera ci devono andare loro (intendendo gli scienziati) non io..”
Verso la fine del comizio mi avvicino a lui e, dicendogli: “è un problema di Verona”, gli allungo la busta sulla quale avevo scritto “Caro Beppe, ecco la città dei motori che devasterà la campagna veronese. (La Regione in cui è coinvolta pure la Lega nord)”.Saluti Elìa

AGGIORNAMENTO (17/01/2010): Articolo su L’Arena

Beppe Grillo in Piazza Erbe a Verona, sabato 16 gennaio 2010 (video di Simone).

Villafranca era presente in forze (gazebo compreso!).

[PRECISAZIONE: l’evento è stato organizzato dai ragazzi del nuovo meetup di Verona, nato qualche settimana fa per supportare la lista regionale del MoVimento di Beppe Grillo. Complimenti a Gianni Benciolini (con noi a riprendere in Provincia la settimana scorsa) per il gruppo che ha saputo creare, conivolgendo giovani e persone completamente nuove rispetto al movimento veronese che in questi anni ha lavorato in provincia di Verona. A Gianni e a tutti i nuovi amici va tutto il nostro sostegno. Michele (candidato nella lista provinciale), Elia, Emanuele, Riccardo sono attivamente impegnati nei banchetti per la raccolta firme. Si stanno organizzando banchetti per il Firma Day del 30 e 31 gennaio. Aggiornamenti nei prossimi giorni. CR]

PS: La Giunta Regionale del Veneto ha approvato la VIA del Motorcity. Elia ha scritto a Beppe… anzi gli ha dato la lettera a mano 🙂

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , ,

15 Risposte to “Grazie Beppe”

  1. Verona Provincia Virtuosa » Motorcity passa la VIA in giunta regionale Says:

    […] (17/01/2010): Beppe Grillo è passato da Verona ieri pomeriggio. Elia gli ha dato le ttera a mano AGGIORNAMENTO (16/01/2010): Arena 16 Gennaio […]

  2. Enrico1968 Says:

    C’eravamo anche noi! Bravi per aver organizzato.
    Un abbraccio,
    Enrico

  3. giancarlo67 Says:

    c’ero anch’io all’evento in piazza dante e sono felice desserci stato con i sostenitori del movimento 5 stelle per il veneto.
    continuate ad organizzarli la gente comincia ad aprire gli occhi.
    per un futuro pulito

  4. Giuseppe Dalpasso Says:

    scusate, a mero titolo informativo desidero chiarire che:
    Villafranca non era affatto presente;
    TUTTO l’evento, dalla A alla Z è stato organizzato dal meetup di Verona:

    I Grilli di Verona e provincia

    Verona, VR
    553 Grillini veronesi

    Questo é il meetup ufficiale del MOVIMENTO 5 STELLE per Verona e provincia certificato da Beppe Grillo.

    Next Meetup

    Riunione regionale per elezioni Regionali 2015 in Veneto

    Sunday, Aug 31, 2014, 9:30 AM
    15 Attending

    Check out this Meetup Group →

    posso confermare, e per questo ringraziare, che il gazebo è stato prestato dal Sig. Elia di Villafranca e che comunque lo abbiamo montato noi di Verona come tutto il resto. Nessuno da Villafranca e relativo meetup ha contribuito all’allestimento e creazione dell’evento.
    Questo dovevo dire per onore del vero e per rispetto e assoluta difesa di coloro i quali hanno lavorato come muli per permettere l’evento dalle 9 di mattina alle 8 di sera.
    Mi spiace leggere queste notizie frutto di un appropriamento indegno di meriti non spettanti.
    Giuseppe Dalpasso referente MOVIMENTO 5 STELLE Verona

  5. GRILLITREVISO Says:

    E’ molto carino far proprio il lavoro di altri. Complimenti a Villafranca. Io ho visto solo i ragazzi di verona e ho visto un solo componente di Villafranca (sola presenza).
    Comunque complimenti ancora per l’evento ai RAGAZZI DI VERONA (sito di riferimento:http://www.meetup.com/I-Grilli-di-Verona/it/

  6. Jacopo Peloso Says:

    quoto GrilliTreviso.
    Assolutamente inacettabile il comportamento dell’autore del post, ossia il sig. Carlo Reggiani.
    L’evento Grillo a Verona era organizzato dal Meetup ufficiale di Verona (http://www.meetup.com/I-Grilli-di-Verona/it/). Rimanere in adorazione di Beppe sotto i suoi piedi (da parte di un vostro stimatissimo collega, ripeto UNO SOLO) non arroga il diritto di scrivere cavolate per prendersi meriti non propri.

    Cordiali saluti.

  7. cristiano cinotti Says:

    Scusate mi sembra che il post di Carlo non rivendichi l’organizzazione di un bel niente. Io ero presente , ho aiutato simone a riprendere, c’era anche Sara e Silvia oltre al ben visibile Elia. Che poi il Meetup di Villafranca venga associato nei commenti all’evento Grillo credo sia inevitabile vista l’attività già svolta dal gruppo in tutta la provincia negli ultimi 2 anni.

    Cristiano
    Meetup Villafranca VR

  8. Sergio Gallo Says:

    Effettivamente prendersi i meriti di questo evento non si può dire molto “elegante” … visto anche l’impegno e i sacrifici del gruppo di Verona del Movimento Veneto.
    Ma se proprio ci tenete tanto ad essere presenti venite a darci una mano (concreta).
    Non ho potuto essere a Verona perché ero impegnato a Mestre per la tappa successiva di Grillo. Comunque dalle impressioni ricevute i Ragazzi di Verona hanno fatto un Lavoro FANTASTICO.

    FATTI NON PAROLE PLEASE

  9. Elìa Says:

    Credo che la permalosità di qualcuno abbia travisato quello che è stato solo un momento di entusiasmo per aver assistito al dirompente comizio di Grillo. NESSUNA VOGLIA di prendersi meriti di altri, ci mancherebbe altro…

    Purtroppo cari Peloso e Dalpasso, sembra che si stiano ripetendo le infantili prese di posizioni e i contrasti che ci furono a Vicenza, Treviso e Padova.. quindi evitiamo comportamenti deleteri, state calmi e laboriosi: credo che per raccogliere 2.000 firme serva il lavoro di TUTTI!

    Un po’ di serenità, diamine…
    Elìa

  10. nadia z Says:

    Ragazzi!…quante polemiche!..Sicuramente Carlo ha sbagliato a non citare i Grilli di Verona nel suo post…ma non ha affatto detto una balla affermando che Villafranca era al completo a sentire Beppe…Il video tra l’altro l’ha girato Cristiano che era a pochi passi da me.aiutando Simone, che con tanto di bimbi al seguito (…perchè si da il caso che anche gli iscritti ai meetup tengano famiglia..) non poteva far tutto da solo.
    Scrivo solo per solidarietà con i ragazzi del meetup di Villafranca, di cui faccio anch’io parte, che conosco da un anno e so quanto si danno da fare con FATTI e NON PAROLE (perchè come ben sapete anche voi i veri attivisti nei gruppi sono sempre pochi, ma mai nessuno qui si è mai lamento …chi può fare fa … e nulla è mai stato imposto!…) e non si meritano i commenti che ho letto!….

  11. Fagiuoli Giuseppe Says:

    Cari ragazzi del meetup di Villafranca…. Queste polemiche sono molto sgradevoli dal mio punto di vista, però secondo me Beppe DalPasso ha fatto bene a mettere in chiaro le cose: ossia descrivere l’organizzazione dell’evento che è stata possibile solo grazie all’impegno del meetup di Verona, abbiamo avuto un aiuto anke da Elia con il suo Gazzebo e lo ringraziamo…
    A mio parere l’uscita di Carlo non è stata molto elegante, cmq vi consilio di fare un meetup e decidere una volta per tutte, in maniera democratica senza imposizioni, se intendete ( anche in maniera parziale) appoggiare la lista di David o meno…. Penso che sia corretto ogni tanto prendere una decisione trasparente e visibile a tutti… Per ora, a mio parere, sembra che abbiate posizioni abbastanza ambigue… Comunque vi riconosco tutto il merito delle esperienze portate avanti nei 2 anni appena trascorsi… Ci sono persone del vostro meetup molto valide e disponibili come Michele Mazzi, altre invece abb. polemiche e un pò dietrologhe…. Vi prego di evitare di scrivere interventi polemici sul nostro meetup perchè causate un danno all’immagine ed alla credibilità del nostro meetup, che essendo in politica è molto esposto a rischi…. Grazie comunque per la collaborazione.. e buona notte a tutti….

  12. Elìa Says:

    Ciao Giuseppe Fagiuoli,
    ci conosciamo da una settimana e ti apprezzo.
    Hai compreso correttamente la situazione e pure mi pare che tu abbia capito che i miei intenti sono privi di interessi personali.
    Evitiamo quindi malintesi su entusiasmi mal interpretati (specialmente da Giuseppe senior che ha espresso errate e faziose interpretazioni sul mio comportamento che avrebbe dovuto evitare)…

    In merito alla ns. disponibilità a sostenere la vostra lista, Ivo vi ha scritto chiaramente e io nel vostro sito di VR ho già scritto che sarà possibile aiutarvi per la raccolta firme a Villafranca e in altri luoghi.

    Elìa

  13. Jacopo Peloso Says:

    meglio che rivediate il post perché in quelle poche righe si riesce a fraintendere TROPPO facilmente, ciò che i ragazzi di Verona hanno sudato per giorni.

    Cordiali saluti

  14. ivo Says:

    Salve, sono Ivo Mondini Organizer del meetup di Villafranca,
    preciso che il post di Carlo Reggiani non costituisce in alcun modo “un’appropriazione di meriti altrui” come dichiarato da G. Dal Passo, in quanto nel post si evidenzia solo che
    – c’è stato l’evento di Beppe Grillo a Verona il 16 gennaio
    – l’affermazione “Villafranca era presente in forze” non voleva minimamente rivendicare alcunchè o sottrarre dei meriti agli organizzatori dell’evento che sono gli amici del meetup “Grilli di Verona”, al quale anch’io sono iscritto
    – si è voluto invece sottolineare che molti degli iscritti al meetup di Villafranca erano presenti a titolo personale all’evento, anche come semplici cittadini, o come sostenitori del Beppe da lunga data; ricordo che a onor di cronaca il Beppe non ci ha degnato di una sua visita nè in occasione delle elezioni comunali del 2008, nè delle provinciali del 2009. Non ce ne siamo mai lamentati pubblicamente, ma ci avrebbe fatto piacere vederlo tra noi anche in quelle occasioni!
    – il Simone citato è assistant del gruppo di villafranca e con la moglie ha ripreso decine di eventi, tra cui tutti i consigli comunali di Villafranca dal 2008; a lui va la mia gratitudine per le notti perse a mandare in rete i file del video!
    – quindi il “Grazie Beppe” è un segno della nostra gioia nell’averlo ascoltato e sentito tra noi al quale ci associamo come meetup, ma che ribadisco nulla vuole togliere nel merito agli organizzatori.

    Come meetup di Villafranca siamo impegnati da ormai 3 anni sui temi delle 5 stelle nella provincia di Verona, invito gli amici a leggersi i vari post di “Grillo per villafranca” e quelli di “Verona provincia virtuosa” per rendersi conto di quanto lavoro sia stato fatto in questi anni dal gruppo.
    Ribadisco che alcuni di noi a titolo personale stanno dando una mano al vostro impegno per le elezioni regionali, siamo disposti anche a raccogliere le firme, ma i nostri obiettivi prioritari come gruppo si Villafranca sono altri: in particolare le elezioni comunali a Vigasio e a Nogara, dove da tempo siamo attivi con delgi amici. Chiedo pertanto di tenere conto della nostra disponibiltà personale, ma anche delle decisioni che ogni gruppo si dà in totale autonomia e rispetto reciproco.
    Segnalo inoltre che su alcuni temi abbiamo avviato delle proficue collaborazioni anche con gli amici di “Verona reattiva” e con altri gruppi che si riconoscono nelle finalità dei comuni virtuosi.
    Cordialmente. Mondini Ivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: