Il Fatto Quotidiano, finalmente anche a Villafranca

by

Il 25 aprile 2008 eravamo in piazza, davanti al Castello, a raccogliere le firme contro il finanziamento pubblico ai giornali e abbiamo scoperto che centinaia di villafranchesi la pensavano come noi.

Siamo sempre stati convinti della possibilità anche in Italia(!) di avere una libera stampa pagata solo dai propri lettori. Nel 2009 abbiamo avuto al conferma che questo “miracolo” è possibile anche in Italia!

Ed ora anche a Villafranca: da qualche giorno Il Fatto Quotidiano si può trovare presso l’edicola in Piazza Giovanni XXIII (di fianco al Duomo).

E’ un segnale positivo anche per la nostra città: una voce in più che ci racconta ciò che siamo e dove stiamo andando. E per noi un ulteriore stimolo a lavorare anche nel 2010 per far brillare le nostre 5 Stelle a Villafranca, a Verona… e in Veneto!

Buon 2010 a tutti.

Carlo Reggiani

PS: Grazie a tutti per il successo di questo blog: chiudiamo il 2009 con oltre 70.000 contatti!

Ci siamo

Dal 23 settembre Il Fatto Quotidiano è in edicola. Il primo numero è andato letteralmente a ruba. Alle 8 della mattina si registrava il tutto esaurito con una percentuale di venduto in edicola vicina al cento per cento della tiratura. A detta dei distributori, un record con pochi precedenti. Con il passare delle settimane registriamo un naturale calo fisiologico delle vendite, ma rimaniamo sempre e di gran lunga al di sopra delle nostre più rosee aspettative.

In molti ci hanno chiesto: quale sarà la vostra linea politica? Rispondiamo: la Costituzione della Repubblica. Non è retorica ma drammatica realtà. Prendete il principio di legalità sancito dall’articolo 1. Cosa c’è di più rivoluzionario in un Paese dove ogni giorno la legge viene adattata ai capricci dell’imperatore e dei suoi cortigiani? E l’articolo 21 quando afferma che l’informazione non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure?

Ci hanno detto anche: che bisogno c’è di un altro giornale? Eppure questo bisogno lo sentiamo talmente da avervi investito il nostro mestiere e i nostri risparmi. Quando Indro Montanelli fu costretto a lasciare il “suo” Giornale e fondò La Voce, spiegò di aver giurato a se stesso: “Mai più un padrone”. Ne aveva abbastanza dei trombettieri al servizio dell’uomo di Arcore. Anche noi possiamo dire che qui di padroni non ne abbiamo.

La proprietà del Fatto Quotidiano è infatti ripartita in piccole quote equivalenti tra un gruppo di soci che hanno come unico scopo quello di garantire l’autonomia del giornale e di far quadrare i conti. Piccoli azionisti ai quali in tanti chiedono di aggiungersi per dare una mano. Ricchi non siamo ma non chiediamo un solo euro di sovvenzioni pubbliche o di partito. Sono oltre 40mila coloro che ci sostengono in questa scelta con i loro abbonamenti.

Il Fatto sarà quindi un giornale di opposizione. A Berlusconi, certo, perché ha ridotto una grande democrazia in un sultanato degradante. Ma non faremo sconti ai dirigenti del Pd e della multiforme sinistra che in tutti questi anni non sono riusciti a costruire uno straccio di alternativa. Troppi litigi. Troppe ambiguità. E poi vedremo se Di Pietro riuscirà, davvero, a creare qualcosa di nuovo, liberandosi dai riciclati soprattutto al Sud.

Lo abbiamo chiamato Il Fatto in memoria di Enzo Biagi che ci ha insegnato a distinguere i fatti dalle opinioni. Un grande giornalista e un uomo perbene epurato, come Montanelli, dalla compagnia dei servi e dei mediocri. Pensando al loro coraggio ci facciamo coraggio.

Annunci

Tag: , , ,

4 Risposte to “Il Fatto Quotidiano, finalmente anche a Villafranca”

  1. ivo Says:

    Lo compero occasionalmente Il Fatto, ma ogni volta vengo a sapere di fatti ed inchieste che su altri giornali non trovi mai. La cosa “divertente, ma anche deprimente” è che smaschera le magagne e le furbate che combina la destra, la sinistra e il centro, con una trasversalità davvero bipartisan. Invito i lettori a prenderlo e provare questa sensazione salutare di libera informazione.
    Buon anno a tutti gli amici del blog.
    Ivo Mondini

  2. nadia z Says:

    Io sono abbonata ed in famiglia è ormai la nostra fonte d’informazione insieme ad internet. Capita di seguire qualche tg e a volte è veramente spassoso mettere a confronto le notizie o verificare quante cose nei tg nazionali non vengano neppure citate e viceversa quanti denari pubblici vengano utilizzati per la realizzazione di servizi giornalistici degni delle più squallide testate giornalistiche di gossip o di cronaca nera!
    Tengo inoltre a ricordare che il Fatto oltre a non ricevere contributi statali è quasi privo di pubblicità, non per scelta, ma per il ripetuto e minaccioso segnale lanciato dal premier alle imprese affinche venga tolta la pubblicità ai giornali non allineati con il governo…….fate un pò voi…….

  3. Bernabe' Simone Says:

    anche io sono abbonato al Fatto e devo dire che l’abbonamento via internet è ottimo niente spreco di carta, notizie sempre aggiornate con un ottica diversa dai soliti giornali di partito, sono molto contento che anche a Villafranca ci sia la possibilità di acquistarlo, ne vale sicuramente la pena.

  4. Luisa Says:

    sono in vacanza in Alto Adige in un pAesino sperso, lontana dalla mia amata radio tre e senza TV in camera (tanto l tv è di regime). Oggi siamo stati a Bolzano e ho comperato finalmente il Fatto, dico finalmente perchè mi sarebbe dispiaciuto perdere i begli articoli sulla nostra povera costituzione in SERIO PERICOLO!!!
    Luisa
    P.S. so che avere un abbonamento via internet è più sostenibile ma io amo la carta. Il giornale me lo porto ovunque e approfitto di ogni momento libero per leggerlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: