Basta con i soliti schemi! Una politica diversa si deve fare

by

E’ iniziata ufficialmente la campagna elettorale per le elezioni provinciali, siamo in competizione, le varie liste, i partiti affilano le armi e ogni stratagemma è buono per accaparrarsi il voto degli elettori. Ormai la tecnica è sempre la stessa, la cosa più importante? Il numero raccolto. Ogni lista candidata ha a disposizione tre spazi in ogni stallo provinciale per affiggere i manifesti: uno doppio sopra e sotto e uno singolo nel lato opposto; cittadini guardate con i vostri occhi lo spreco che si sta facendo! (ci hanno assegnato il numero 8 ma qualcuno deve sempre fare vedere quanto è furbo ricoprendo i manifesti degli altri) QUI LE FOTO Ogni foglio A4 usato dai vigili per oscurare i manifesti illegali sono 103 euro di multa: è propaganda elettorale questa? Senza parlare delle ASSURDE SPESE ELETTORALI CHE VENGONO FATTE RIPORTATE IN UN ARTICOLO DELL’ARENA! Forza allora partecipiamo alla campagna elettorale e vinca il migliore, cioè chi sa sprecare più soldi.

Cosa si può fare allora per convincere l’elettore? Abbiamo svariate opzioni dipende dal budget a disposizione: possiamo tappezzare ogni angolo di provincia con adesivi e manifesti, pagare risotti, anche qualche favore non guasta. Possiamo fare anche di meglio! dobbiamo risvegliare le tessere di partito che si sono addormentate per 5 anni, forza gente sveglia! E’ ora di raccolta voti! Ma possiamo fare anche di meglio: noleggiare furgoni che se ne vanno avanti e indietro per la provincia con il nostro faccione magari anche senza contenuti, basta qualche parola senza esagerare, non possiamo farci smascherare subito! Possiamo fare pubblicità ovunque, anche sui camion in autostrada! E le cassette delle poste? Forza sotto a chi tocca li dobbiamo nauseare questi cittadini, gli spazi vanno riempiti con cura più vedono e sentono meglio votano. Compriamo paginate di giornali, spazi pubblicitari, mica ci possono fare delle domande se siamo delle foto, ma anche alla radio, le trasmissioni preparate e pagate restano le migliori.
Se siamo appoggiati da qualche partito ben conosciuto meglio, non bisogna correre da soli, è sbagliato! la frammentazione non aiuta! Meglio aggregarsi, si c’è sempre un prezzo da pagare ma ne vale la pena! Vuoi mettere invece dello 0,8% a prendere l’1,5% ti senti un’altra persona! Per non parlare di prendere posto sulla poltrona grazie alla vittoria piena di 3 o 4 liste aggregate, ah non dimentichiamo il candidato presidente! Deve avere un nome e un volto noto, non possiamo candidare un cittadino qualunque, non ha speranza! Le idee non contano, l’importante è il risultato.

E cosi dopo anni fatti in questo modo, ci lamentiamo se la gente si stufa ed è distante se non indifferente? come può sentirsi partecipe un cittadino che viene informato una volta ogni 5 anni?
Cittadini cosa ne pensate di riprendere in mano il timone? Vi dispiace cosi tanto avere l’opportunità di votare un gruppo che conoscete e di cui vi sentite partecipi?

Questi sono i nostri due blog: Verona5stelle e PerVillafranca e abbiamo anche un meetup dove discutere. Siamo cittadini della provincia che partono dal basso, le nostre armi? le nostre 5 stelle, la nostra trasparenza e la voglia di ricreare un senso di responsabiltà e di interesse verso la politica che decide il nostro futuro! Partecipate con noi, interessatevi a questa campagna elettorale, abbiamo tante cose interessanti da raccontarvi, ma siamo altrettanto interessati ad ascoltarvi, vi pubblicheremo tutto quanto, sarete voi a decidere se meritiamo la vostra fiducia! Forza allora “Verona Provincia Virtuosa“! Ritroviamo in noi stessi la voglia di cambiare.

Simone Bernabè

Annunci

Tag: , , , ,

2 Risposte to “Basta con i soliti schemi! Una politica diversa si deve fare”

  1. elìa Says:

    SIMONE sei un campione in politica e non solo!

    Condivido in pieno il contenuto e renderò pubblico il testo ai banchetti in piazza sul mio cavalletto.

    Che bella forma d’informazione, è ciò che volevo (mi chiedo: ….ma la redazione di Villafranca de L’Arena resta indifferente?).

    Che ci SALVI INTERNET e i tanti GIOVANI… AUGURONI a tutti
    Elìa

  2. Lisa Says:

    …lo sapete che siete i miei preferiti…….

    In bocca al lupo ragazzi!

    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: