Spegnamo la tv accendiamo l’informazione.

by

Le grandi società, le multinazionali rapiscono la nostra mente, la politica è diventata detassare gli straordinari per lavorare sempre di più, non deve più esserci tempo per pensare, la gente arriva a casa dal lavoro stanca, accende la televisione e si diverte spensierata, non ha bisogno di altro. Quello che devi comprare al supermercato te lo dice un’allegra filastrocca facile da imparare, immagini ed effetti speciali fanno il resto. Nessuna rete senza pubblicità neanche la pubblica pagata con i nostri soldi. Per vedere qualche trasmissione alternativa, devi abbonarti a Sky o al digitale terrestre e spendere i tuoi bei soldi mensili, anche se nonostante ciò ti ritrovi comunque la pubblicità. E’ la televisione che comanda la tua mente, ma ti viene detto che sei tu che hai in mano il telecomando. Fino a poco tempo fa anche io ero prigioniero, schiavo in questo meccanismo. Ma ho avuto la fortuna di incontrare due cose: una famiglia con due bambini, che mi hanno occupato cosi tanto di quel tempo, che non sono piu riuscito a vedere la tv, e il blog di Beppe Grillo da leggere, la scintilla attraverso il quale ho riiniziato a farmi qualche domanda, la risposta l’ho cercata assieme a tanta gente come me. Abbiamo formato un bellissimo gruppo di cittadini gli “Amici di Beppe Grillo di Villafranca” che si interessano della loro città, che vogliono vivere consapevoli di ciò che accade sul loro territorio e che vogliono ricreare un dialogo con i loro dipendenti. Cittadini riprendetevi il vostro spazio e la vostra voce partecipate ai consigli comunali (se non potete fisicamente attraverso il nostro blog), selezionate le giuste informazioni su internet che sta diventando il futuro dell’informazione, condividetele con gli altri, solo cosi Villafranca di Verona può diventare un comune a 5 stelle, noi lo vogliamo ma serve il contributo di tutti.

Annunci

Tag: , , , , , ,

Una Risposta to “Spegnamo la tv accendiamo l’informazione.”

  1. Elìa Says:

    …complimenti hai fato una buona scelta.
    Diffondiamo un modo nuovo di vivere la “polis” e di ammodernarla in modo ecocompatibile.

    Il detto che la “pubblicità è l’anima del commercio” ha un certo valore, ma il troppo storpia!!
    Così storpia l’abbuffata dei finanziamenti facile e degli oneri bancari eccessivi. Il MONDO è arrivato al collasso e tanti “furbetti si stanno suicidando”, ma il peggio è che ci stanno rimettendo tanti poveri risparmiatori!
    In questi giorni stiamo assistendo al crollo delle “speculazioni” e delle “ingordigie” finanziarie.
    Ecco la conseguenza della mancanza del controllo governativo: il TRACOLLO delle borse e i Fallimenti bancari.

    …. che ne sarà dei nostri risparmi?

    Elìa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: