Grilli al consiglio: operazione Vigasio

by
Ex scuola media, attuale sede municipale

Ex scuola media, attuale sede municipale

Attirati da un ordine del giorno accattivante (n. 5: APPROVAZIONE VARIANTE AL P.R.G. PER REITERAZIONE VINCOLO PREORDINATO ALL’ESPROPRIO PER ZONA F12 AUTODROMO; n. 6: APPROVAZIONE DEFINITIVA VARIANTE AL P.R.G. N. 22), abbiamo parteciparto al consiglio comunale straordinario di Vigasio di ieri sera.

Avevo con me il mio portatile con il quale ho fatto liveblogging (il testo è disponibile sul meetup): nella piccola sala consigliare la nostra presenza tra il pubblico (insolitamente numeroso a detta dei presenti e poi confermataci anche da sindaco) non è passata inosservata.

In effetti la serata è stata particolarmente utile per comprendere come funziona la politica a Vigasio, quella politica che ha promosso il progetto dell’Autodromo e che ne ha derminato la trasformazione in quella “cosa” di 5 milioni di metri quadrati in mezzo al nulla!

Ieri sera è stata approvata la delibera che autorizza l’esproprio dei terreni per fini di pubblica utilità (oltre alla delibera che autorizza  altezze di 25 metri per la zona commerciale e residenziale e 35 metri in zona parco tematico e tecnologico) , con un Nicolis che da una opposizione oramai rassegnata chiedeva come si potesse dichiarare di pubblica utilità un parco tematico, zone commerciali, aree residenziali private.

Ma torniamo al clima e al tenore della serata: intanto è risultato evidente che a Vigasio c’è una gran fame di nuove lottizzazioni. Con la scusa di magri bilanci comunali si permettono aumenti di cubatura alle imprese in cambio di lavori pubblici in compensazione. L’idea non sarebbe male, ma ieri sera è stata scambiata una strada del costo di 90.000 euro con un +15% di cubatura pari a 6 appartamenti con valore commerciale di 1.200.0000 milioni (cito intervento di Nicolis, timidamente contrastato da sindaco e maggioranza).

Alle nostre spalle l’ex assessore Guerra ci confermava che tutti i consigli comunali a Vigasio dall’era Robbi (attuale vicesindaco e sindaco gli scorsi due mandati) sono una lunga serie di delibere per interventi di nuova urbanizzazione fatti con queste regole.

Si  è poi capita l’insofferenza dei nostri dipendenti di Vigasio quando, costretti dalla legge finanziaria a consorziarsi con altri comuni per poter arrivare ai 20.000 abitanti e quindi poter ricevere finanziamenti da Roma e Venezia, hanno storto ripetutamente il naso nel vedersi comandati da Castel D’Azzano nell’ambito delle operazioni di controllo del territorio dei vigili urbani.

In questo contesto si capisce il perchè dell’Autodromo! Un paese che da poco ha superato le 6.000 anime, da sempre con vocazione agricola, adesso vuole diventare grande e indipendente! Grande tanto da diventare una metropoli da servire con un suo casello dell’autostrada da 29 porte (Nogarole Rocca ne ha 20 a qualche km di distanza).

Si è poi parlato di politiche giovanili… e qui davvero abbiamo avuto il quadro completo! Riporto dal liveblogging:

Assessore alle politiche sociali Locatelli: rinnovo convenzione con Provincia per politiche giovanili.

Per quanto si faccia per i giovani si fa sempre poco. Si fa fatica anche a capirli.” (TESTUALE).

(e infatti hanno capito che i giovani vogliono andare a divertirsi all’autodromo! ndr)

Sinergie con altri comuni vicini che hanno avuto finanziamenti regionali importanti, superiori anche a Verona.

Consigliere Giaretta (minoranza): abbiamo avuto benifici tangibili sul territorio della precedente convenzione?

Assessore: si’ certo, ma i risultati sono difficili da valutare. mondo giovanile difficile da capire. “Se vuoi darmi una mano sei il benaccetto” (TESTUALE)

Mi considero soddisfatto, siamo in rete con tutti gli informagiovani della provincia, ci scambiamo esperienza, iniziative.

E’ un lavoro faticoso lavorare con i giovani” (TESTUALE).

Costo zero per il comune, non c’e’ una linea programmatica ma solo impianto molto generico delle attivita’.

(elenca i punti qualificanti della convenzione… c’e’ anche la prevenzione, penso del disagio giovanile. Qui le cose sono misurabili e controllabili! mah… ndr)

Approvato con voto unanime.

A fine consiglio ci siamo presentati al sindaco Daniela Contri: abbiamo annunciato la possibilità di riprese video del loro consiglio. Ha dimostrato disponibilità. Manderemo una lettera al comune.

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: