Video quarto consiglio comunale

by

Vodpod videos no longer available.
Aggiornamento (3/7/2008): Pubblicata la seconda parte

Domani mattina 03 Luglio verrà pubblicata la seconda parte sempre sulla WEB TV.

Entro oggi massimo domani mattina verrà pubblicato anche il video del quarto consiglio comunale prima parte.

Note tecniche: per pubblicare i video sul web servono 4 ore ogni cassetta registrata (acquisizione filmato/trasformazione per il web/caricamento sul sito): ve lo dico per farvi capire quanto tempo ho impiegato; sto cercando di essere il piu’ tempestivo possibile, sperando al piu’ presto di poter avere un collegamento internet di buona capacità direttamente dalla sala consigliare e poter quindi trasmettere in diretta i consigli (e registrali direttamente sul web). Per preparare le prossime dirette, iniziamo ad usare la nostra Web TV (la trovate nella barra laterale del sito). Per visualizzare la prima parte del quarto consiglio comunale, cliccate sull’immagine qui sopra o, dalla pagina iniziale del blog,  sulla parte destra su “WEB TV Lista Grillo per Villafranca“: la tv dopo qualche secondo si sintonizza sul nostro canale; una volta che vedere la trasmissione premete il bottoncino appena sotto il video con scritto ON DEMAND, cliccatelo, scegliete “Consigli comunali”, selezionate “Quarto consiglio prima parte” e… buona visione!


Mi scuso già in anticipo, ma non sono riuscito ad arrivare in tempo per filmare il primo punto del consiglio, trovate comunque il liveblogging di Carlo con tutto quanto. Ieri sera nonostante non abbiamo ancora ricevuta una risposta chiara sulle problematiche a mio avviso più importanti, parlo della soluzione per smaltimento rifiuti e riapertura della discarica di Caluri, qualcosa di positivo c’e’ stato.

Carlo Reggiani il nostro “mancato” consigliere si è dato da fare meglio di un assessore,  possono andarne fieri i 630 elettori che ci hanno dato fiducia.

Stiamo spingendo con tutti i consiglieri di maggioranza e minoranza, gli assessori, il sindaco per mettere al più presto all’ordine del giorno la questione della gestione dei rifiuti nel nostro comune! Non si può continuare ad ignorare il fatto che dobbiamo passare subito al porta a porta su tutto il territorio, per aumentare in maniera considerevole la nostra percentuale di riciclo per rispettare l’obiettivo del 50% di raccolta differenziata entro fine 2009 come prevedono il Decreto Legislativo 152/2006 e la Legge 296/2006 .

Dobbiamo metterci nella testa che i rifiuti sono denaro e non carburante: dobbiamo differenziarli e sfruttarli il meglio possibile come fonte di materie prime per le nostre aziende!

Riusciremo a realizzare un centro sull’esempio di Vedelago nel nostro comune?

A fronte di una spesa iniziale non modesta come può essere un centro di riciclo qui a Villafranca, dobbiamo capire che abbiamo un business in mano, se riusciamo a finanziare questo progetto sono convinto che il comune riuscira ad avere un buonissimo introito economico e i cittadini risparmieranno sulla TARSU, risolvendo anche cosa piu’ importante questo fantomatico problema della gestione dei rifiuti.

Dopo il consiglio Carlo ha anche parlato con l’assessore Zamperini per il wifi nel nostro comune, riportando le segnalazioni avute per la situazione disastrosa della copertura a Caluri: è incredibile che ancora adesso abbiamo zone non coperte e centraline sature dove non è possibile offrire il servizio adsl, ma ancora più incredibile il fatto che succede anche in zone di nuova lotizzazione, dove l’erogazione di quei servizi dovrebbero essere la norma, serve una mappa delle centrali telecom e uno studio approfondito della soluzione.

Ogni cittadino italiano, ha il diritto di attingere all’informazione e il comune deve assolutamente farsi carico di coprire tutta la zona comunale, rimaniamo con le orecchie alte e facciamo pressione perchè questo sia realizzabile.

A questo punto siamo entrati in discussione con Alessio Adami per riparlare della soluzione che gli abbiamo portato riguardo al centro riciclo di Vedelago (Treviso), volevamo sapere a che punto siamo e se la provincia risulta interessata a questo progetto ma ancora non si muove niente.

Altra buona cosa ieri sera salutando il sindaco Mario Faccioli, ci siamo fermati a parlare, lui mi ha chiesto se volevamo un collegamento internet nella sala consigliare. Gli ho subito risposto che sarebbe proprio il caso. Mi ha risposto di chiamare in comune che vediamo se riusciamo a portare una linea telefonica con tanto di alimentazione.

Che sia la volta buona che riusciamo a fare la vera diretta che si aspettano i cittadini Villafranchesi con tanto di webcam? Ce lo auguriamo tutti quanti, nel frattempo ringraziamo il sindaco per l’interessamento e la disponibilità.

Annunci

Tag: , , , , , , ,

3 Risposte to “Video quarto consiglio comunale”

  1. ivo Says:

    Bene Simone ottimo lavoro! Non preoccuparti se hai perso un pezzo di registrazione i villafranchesi ti sono grati per tutti i filmati che stai producendo per puro spirito civico, rimettendoci tempo e anche un po di euro in videocassette e altro.
    Vedrai che il tuo lavoro, insieme a quello di carlo e di altri come voi ridarà carica ed entusiamso ad altri villafranchesi.
    Ivo Mondini

  2. Elìa Says:

    Concordo con Ivo è un gran lavoro e un sacrificio di Simone e il grande stimolo di Carlo che vanno lodati (spero tanto che abbiano la forza di continuare).

    Per i RIFIUTI -ho la copia del Bilancio consuntivo 2007- la copertura dei costi è al 99%! (c’è stato un aumento degli introiti di quasi 500.000 eu, che il rag. capo Dal Gal non mi ha chiarito bene come ci sono riusciti, lo ricontatterò)
    E’ una buona cosa, però in un anno c’è stato il 22% dei costi e il 25″ delle entrate! (per cui non ho capito il senso della frase di Zanolli che “la riduzione dei costi dell’amministrazione è stata vanificata dall’incremento di quelli dei rifiuti: la TARSU è una tassa e l’aumento dei costi deve essere coperti dall’aumento della tassa pagata dai cittadini che SICURAMENTE ci sarà il prossimo anno.
    ANDIAMO avanti così? SUBITO la RACCOLTA differenziata in TUTTO il TERRITORIO: dev’essere la nostra campagna di sensibilizzazione pubblica.

    Elìa

  3. Luca B. Says:

    Sto leggendo da qualche setimana il Vs. blog. Complimenti x tutto il lavoro che fate. La prossima volta Carlo sarà Sindaco, ne sono sicuri !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: