Stasera a Rizza

by

Ci siamo quasi! Penultimo dei 6 confronti tra i candidati: stasera siamo al teatro parrocchiale di Rizza e domani a Villafranca ospiti dei pensionati.

Stiamo organizzando la serata di domani all’Auditorium a Villafranca: proietteremo video, parleremo con la gente, festeggeremo la nostra campagna elettorale insieme a tutti coloro che ci hanno seguito, sostenuto, incoraggiato!

Come ho detto ieri sera a Dossobuono noi abbiamo già vinto! Abbiamo dimostrato che una proposta politica diversa è possibile. E’ possibile che dei cittadini si impegnino in prima persona per il bene della comunità senza interessi, animati solo dalla voglia di fare la loro parte.

Tra poco la parola ai cittadini di Villafranca!

Annunci

Tag: ,

2 Risposte to “Stasera a Rizza”

  1. Roberto Says:

    Salve,
    sono un cittadino di Verona, e vi scrivo per farvi i complimenti per la vostra iniziativa, e per rammaricarmi del fatto che nella stessa città di Verona non vi sia una proposta di lista civica equivalente alla vostra, che porti avanti le idee e le proposte già sostenute da Beppe Grillo e così centrali oggigiorno.
    Caso mai vi fosse l’intenzione, sarei ben lieto di mettermi a disposizione per dare il mio contributo..

    Per il resto, vi faccio i migliori auguri per queste elezioni, e sì, avete ragione, avete già vinto indipendentemete dal risultato, dimostrando quanto un cittadino può essere elemento attivo della politica..

    Saluti,
    Roberto Pampalone

  2. Elìa Says:

    Caro Beppe Grillo,
    .. è SANTITA’ – l’olezzo vantato da Berlusconi ieri sera in TV da Vespa- o è PSICONANO – l’appellativo che tu gli hai appioppato da tempo-?
    Mi chiedo: ma questo BERLUSCONI, certo imprenditore apprezzabile, può essere uno STATISTA da votare? …o da lasciar votare solo ai “grulli”?
    Dissento da te sul NON VOTO ed è l’unico mio dissenso dai tuoi GIUSTI e ironicamente INCALZANTI messaggi di rinnovamento della politica e della casta, che condivido in pieno.

    … andiamo a VOTARE, sì a VOTARE

    Caro BEPPE,
    ieri mentre facevo propaganda -pro “lista civica GRILLO per Villafranca”- con enfasi tra la gente al mercato del mio paese, si sono avvicinati due giovani indiani (16 e 18 anni) di pelle scura, incuriositi dalle mie parole e mi hanno chiesto ingenuamente:
    – POSSIAMO VOTARE ANCHE NOI?
    – Siete residenti a Villafranca? Avete la cittadinanza italiana? se SI’ potete votare.

    VOTARE in democrazia è l’unico modo per esprimere il proprio orientamento, uno strumento che in molti paesi è vietato o strumentalizzato da integralismi religiosi, quindi intanto ricominciamo dalla nostra città operando nelle sue istituzioni per una città “Salubre, Sicura e Bella”

    Elìa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: